Numero 15 -


Nuovo modello, delitto più grave di falsa attestazione

Il dichiarante, per uscire di casa, ora deve autocertificare di non incorrere nel divieto assoluto di mobilità: se è “in quarantena” o affetto da “COVID-19” e attesta il falso per spostarsi, risponde (non ai sensi dell’articolo 483 del Cp ma) del più grave delitto di cui all’articolo 495 del Cp, per il quale è previsto l’arresto in flagranza.

Aldo Natalini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader