Numero 23 -


Concordato preventivo, sì ai debiti tributari

Sul fronte penale, la presentazione della domanda di ammissione al concordato preventivo non impedisce il pagamento dei debiti tributari in scadenza. In ambito civile in primo piano c’è un chiarimento della Cassazione in relazione alla redazione dei ricorsi: è inammissibile la tecnica dell’assemblaggio. Si segnala poi per l’amministrativo la decisione con cui il Consiglio di Stato ha annullato per difetto di proporzionalità la sanzione di poco meno di un milione di euro irrogata dall’Antitrust al Consiglio Nazionale forense per le vicende dei "compensi inferiori ai...

a cura di Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader