Numero 47 -


Esame avvocati: una nuova prova per ridare speranze ai praticanti

Anche gli aspiranti avvocati stanno soffrendo le conseguenze del Covid-19. Il rinvio a data da destinarsi della sessione degli esami di abilitazione programmata per metà dicembre ha accresciuto il livello di ansia di migliaia di praticanti. Ma per Marcello Clarich le situazioni straordinarie possono essere un'occasione per apportare qualche innovazione a un sistema come l'esame di abilitazione forense e il tirocinio successivo alla laurea che richiede un ripensamento radicale.

Marcello Clarich
Professore Ordinario
di Diritto amministrativo presso
La Sapienza Università di Roma

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader