Numero 8 -


Esame avvocato al tempo del Covid, più sedi o una prova orale articolata

Confermato lo svolgimento "in presenza" delle tre prove scritte dell'esame avvocato, resta da definire come potranno svolgersi nell'attuale contesto emergenziale dovuto al Covid-19. Giacomo Marchitelli suggerisce di aggiornare il vecchio sistema organizzativo: un intervento legislativo potrebbe suddividere le sedi di esame oppure sempre attraverso una norma ad hoc, per il periodo emergenziale, non scartare la possibilità di prevedere solo una approfondita e articolata prova orale sulle materie tradizionalmente oggetto delle prove scritte.

Giacomo Marchitelli
Avvocato del Foro di Matera e già presidente della Commissione centrale per l’esame di avvocato, sessione 2018-2019

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader