Numero 22 -


Limitare il processo con sanzioni colpisce le tutele e i diritti di tutti

Il processo civile serve per tutelare la dignità dei cittadini, per garantire l'equità dei rapporti sociali e per coniugare, alla luce dei principi di correttezza e buona fede, il rispetto della legalità con le esigenze della solidarietà. Lo dice Antonio de Notaristefani di Vastogirardi. E sulle eventuali diseguaglianze e sul rallentamento dei tempi della macchina della giustizia il presidente dell'Uncc analizza le parti dell'emendamento predisposto dal Governo che proprio non lo convincono.

Antonio de Notaristefani
di Vastogirardi
Presidente dell’Unione nazionale delle Camere civili

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader