Numero 5 -


Le pronunce sulle spese censurabili con la correzione entro un anno

Il procedimento di correzione è un procedimento, estremamente semplificato e accelerato, volto a emendare i provvedimenti del giudice dai vizi immediatamente percepibili e, tendenzialmente, di minore gravità , in quanto consistenti, secondo la formula dell’articolo 287, «in omissioni o in errori materiali o di calcolo», cioè semplici refusi o errori di battitura

Giuseppe Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader