Numero 44 -


Credito d’imposta e uso non corretto, importi regolarizzabili in più “tranche”

Il Dl 21 ottobre 2021 n. 146 ha apportato alcune rilevanti modifiche al regime agevolativo del credito d’imposta per investimenti in attività di ricerca e sviluppo introducendo una sanatoria a favore di quei contribuenti che hanno indebitamente utilizzato in compensazione i crediti relativi ai precedenti periodi di imposta.

Valerio Moretti

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader