Numero 3 -


Rito penale, un’emergenza senza fine espone a rischi il sistema delle garanzie

Si deve ragionare giuridicamente della proroga delle norme emergenziali, solo così si può riflettere in maniera corretta, senza prefigurare violazioni e lesioni dell'inviolabile diritto di difesa che noi avvocati penalisti sentiamo visceralmente e con forza il dovere di tutelare nell'interesse dei cittadini

Vincenzo Comi
Presidente della Camera penale
di Roma

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader