Numero 5 -


Obbligo vaccinale selettivo ed esteso, scelta politica che alimenta la sfiducia

Le scelte adottate dal decisore politico in senso incrementale e selettivo rispetto alla vaccinazione obbligatoria sono per il prof. Salerno il punto di caduta delle diverse posizioni esistenti all'interno della maggioranza di governo. La ricerca della soluzione condivisa, dunque, appare più una scelta dettata delle esigenze della politica che però alimenta un certo senso di sfiducia nei confronti dei provvedimenti che si sono succeduti nel corso di questa "lunga emergenza".

Giulio M. Salerno
Ordinario di Istituzioni
di diritto pubblico
presso l’Università di Macerata

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader