Numero 9 -


Recidiva e sintomatologia della pericolosità sociale. Gli echi del pensiero lombrosiano non si sono ancora spenti

ANALISI DELLA DECISIONE In tema di rilevazione della recidiva (artt. 99 e ss. c.p.), inteso questo istituto penalistico come un elemento sintomatico e peculiare della personalità del reo, tale da destare una maggiore riprovevolezza della condotta criminale, nonché manifestare un'accentuata pericolosità sociale, il giudice dovrà necessariamente porre al suo vaglio l'esame della condotta del soggetto attivo di reato tenuta durante la perpetrazione del crimine, ponendola quindi in relazione con i precedenti penali e le condotte di tipologia deviante serbate in passato dall'imputato, cosi da...

a cura di Prof. Vincenzo Lusa Jd
Fellow (Jurisprudence) American Academy of Forensic Sciences

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader