Numero 27 -


Durata contratto, possibile chiedere una proroga

Di particolare importanza è il comma 5 nella parte in cui, innovando rispetto a quanto contenuto nell'articolo 158 del regolamento di attuazione, attribuisce all'esecutore la facoltà di chiedere una proroga della durata del contratto, qualora lo stesso, per cause a lui non imputabili, non sia in grado di ultimare i lavori nel termine fissato.

Giovanni Ricchiuto

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader