Numero 35 -


Stazioni appaltanti: regolarità contributiva va acquisita d’ufficio

ll correttivo prevede che, ai fini della dimostrazione dell’assenza di motivi di esclusione connessi al mancato assolvimento degli obblighi previdenziali, il Durc sia acquisito d’ufficio dalle stazioni appaltanti. Novità anche sul fronte del certificato di esecuzione dei lavori al fine di limitare l’utilizzo di categorie di qualificazione diverse da quelle richieste nel bando di gara.

Davide Ponte

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader