Numero 39 -


Ridefiniti i requisiti dei soggetti tenuti a effettuare il collaudo

Si è previsto che le stazioni individuino i soggetti da adibire al collaudo nell’ambito dei propri dipendenti o di altre amministrazioni, scegliendoli tra quelli con una qualificazione rapportata al contratto e che risultino in possesso dei requisiti di professionalità e che, da ultimo, siano iscritti all’albo dei collaudatori nazionale o regionale di pertinenza.

Giovanni Ricchiuto

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader