Numero 14 -


Legali in gravidanza: impedimento legittimo a lettura “restrittiva”

Deve osservarsi che in modo assai opportuno, il legislatore ha evitato qualsiasi meccanismo di carattere obbligatorio: la scelta se invocare o meno il “legittimo impedimento” è rimessa esclusivamente alla libera e discrezionale determinazione del singolo avvocato interessato, il quale può decidere se avvalersene o meno per alcuni processi e non per altri.

Giuseppe Finocchiaro

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader