Numero 10 -


In caso d’inerzia dell’amministrazione il Ga decide anche se c’è un commissario

Il Tar Molise ha adottato una diversa prospettiva, affermando la giurisdizione del giudice amministrativo sul presupposto che «il potere certificativo abbia una natura pubblicistica stante la sua attitudine ad attribuire ai dati cui si riferisce una certezza giuridica valevole erga omnes». Il fatto che non vi sia esercizio di discrezionalità, inoltre, non porterebbe di per sé alla giurisdizione del giudice ordinario, perché «anche in presenza di attività vincolata può configurarsi un interesse legittimo, allorquando il potere attribuito all'amministrazione sia finalizzato al...

Alessandro Basilico

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader