Numero 12 -


Domin name: è segno distintivo da tutelare secondo le regole della confondibilità di prodotti e servizi affini

Al nome a dominio utilizzato nell'attività imprenditoriale con funzione di segno distintivo deve essere applicata la tutela espressa dal codice produzione industriale e, in passato, dalla previgente «legge marchi». Il principio dell'unitarietà dei segni distintivi comporta che la violazione è realizzata anche se effettuata tramite l'utilizzazione non autorizzata di un segno distintivo diverso, nell'ambito dell'offerta di prodotti o servizi tra loro affini. Lo ha detto la Cassazione con la sentenza n. 20189 del 2017.

Andrea Sirotti Gaudenzi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader