Numero 15 -


Professionisti “salvi” se l’evento dannoso è dovuto a imperizia

Per non ridurre la medicina a un’attività meccanicistica le linee guida, anche se codificate nei rigorosi termini formali indicati nella legge in commento, non possono affatto eliminare l’autonomia del medico nelle scelte terapeutiche, giacché questi è sempre tenuto a prescegliere la migliore soluzione curativa per il paziente.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader