Numero 42 -


Compravendite: reso facoltativo il deposito del prezzo

La novità più rilevante è senz’altro quella che rende facoltativo, e non più obbligatorio, il deposito del prezzo al notaio da versare sull'apposito conto corrente dedicato: ciò avverrà quindi solo «se in tal senso richiesto da almeno una delle parti e conformemente all'incarico espressamente conferito».

Mauro Leo

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader