Numero 12 -


Concordato preventivo con almeno la metà dei lavoratori riassunti

Tra le novità di interesse vi è senz’altro la previsione secondo cui il concordato con continuità, anche indiretta, è ammissibile a condizione che sia previsto «il mantenimento o la riassunzione» di almeno la metà della media dei lavoratori occupati nei due esercizi precedenti, da impiegarsi per almeno un anno dall’omologazione.

Marco Pugliese

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader