Numero 45 -


Sanzioni pesanti senza la registrazione dei propri dipendenti

Stretta sul lavoro a nero. Il provvedimento prevede una sfilza di sanzioni a carico di quei datori che non intendano regolarizzare la posizione dei lavoratori. Si tratta di sanzioni amministrative che vanno da 1500 a 6000 euro a seconda del numero dei lavoratori e il periodo trascorso. La mancata registrazione del Lul comporta una multa fino a 600 euro.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader