Numero 35-36 -


L’iter processuale deve prevalere sul diritto di sciopero

La decisione in commento del giudice delle leggi ritiene sostanzialmente inadeguato il bilanciamento operato dalla normativa sub primaria, precisando in primo luogo la “forza prevalente” dei diritti di libertà dell’imputato detenuto a una sollecita definizione del processo rispetto al diritto del difensore di aderire all’astensione collettiva.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader