Numero 10 -


Dl intercettazioni: una controriforma dall’avvio incerto

Sul tema delle intercettazioni con il Dl n. 161 del 2019 il legislatore ha attuato una vera e propria controriforma, che contiene novità e criticità. Come il rafforzamento dei poteri del Pm, un certo appannamento del ruolo del giudice delle indagini preliminari e alcuni deficit di tutela difensiva. Giorgio Spangher - pur essendo il decreto suscettibile di ulteriori modifiche e pur non potendosi escludere un ulteriore differimento rispetto al nuovo termine fissato al 1° marzo 2020 - delinea come si prospetta allo stato la disciplina alla luce di quanto emerge dalla decretazione d'urgenza

Giorgio Spangher

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader