Numero 23 -


Un passo avanti per eliminare situazioni di privilegio

La pronuncia sprona le Pa, ma anche i privati, a comportamenti più leali che nel corso del tempo potrebbero migliorare i rapporti tra cittadino e pubblica amministrazione ancora oggi improntati spesso da sfiducia reciproca. L'obiettivo è dunque non solo quello di tutelare in modo più pieno il cittadino, ma anche di promuovere comportamenti più “civili”.

Marcello Clarich
e Giuliano Fonderico

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader