Numero 46 -


Quel rischio discrasia tra data di deposito e visibilità nei fascicoli

Un possibile scarto temporale, legato alla mancata previsione di un termine per le verifiche della cancelleria, può assumere rilevanza in tutta la sua problematicità con riguardo ai cosiddetti “termini a catena”, potendo inficiare il diritto di difesa, il principio del contraddittorio e il giusto processo civile regolato dalla legge.

Silvia Rusciano

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader