Numero 41 -


Istanza riqualificazione terreno: con obbligo giuridico a provvedere l’omissione dell’amministrazione è silenzio-inadempimento

La sentenza 6241/2019 chiarisce i profili sui vincoli – conformativi ed espropriativi – imposti ai terreni e alle conseguenze in tema di silenzio dell'amministrazione in ordine alla richiesta di riqualificazione operata dal privato. La vicenda origina dalla richiesta di annullamento del silenzio serbato dalla Pa sull'istanza del ricorrente finalizzata all'attribuzione di una riqualificazione del terreno, con attribuzione allo stesso di una nuova destinazione urbanistica.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader