Numero 13 -


Affitti immobiliari brevi: legittimi gli obblighi fiscali imposti sulle attività di intermediazione

lGli adempimenti, di natura fiscale, imposti sulle attività di intermediazione immobiliare, anche mediante portali telematici, per la conclusione delle cosiddette locazioni brevi, non sono misure discriminatorie né configurabili come dissimulati aiuti di Stato, idonee a interferire con il libero gioco della concorrenza, ma sono volte ad agevolare la riscossione di imposte sui redditi e rispondono alla finalità di combattere un rilevante fenomeno di evasione fiscale in un settore non armonizzato. Lo ha stabilito il Tar Lazio con la sentenza 2207 del 2019.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader