Numero 9 -


Privilegiato il collegio che deve decidere sul conflitto familiare

Occorre mirare alla concentrazione delle tutele in capo al medesimo giudice, privilegiandosi lo svolgimento del simultaneus processus e impedendosi alle parti genitoriali la proposizione di azioni di disturbo presso il giudice minorile, volte solo a paralizzare l’efficacia delle statuizioni non gradite pronunciate dal magistrato ordinario.

Marcella Forini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader