Numero 47 -


Class action: ancora sei mesi di attesa per l’entrata in vigore della riforma

A pochi giorni dal via della riforma della class action - che sarebbe dovuta scattare il 19 novembre scorso - il Dl Ristori bis differisce alla prossima primavera la data di entrata in vigore della legge n. 31/2019. Le nuove disposizioni si applicheranno alle condotte illecite commesse successivamente al 19 maggio 2021.

Aldo Natalini

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader