Numero 35 -


Giustizia tributaria: obiettivi centrati, ma restano problemi ancora aperti

Resta tuttavia il dubbio di fondo se la Riforma sia idonea a risolvere il vero problema indicato nel Pnrr, quello della lentezza del giudizio di legittimità , considerata l’avvenuta introduzione di un provvedimento di definizione delle liti davvero modesto, fortemente limitato dal valore ridotto delle liti interessate, dall’esclusione delle liti in cui vi sia stato un doppio giudizio di merito negativo per il contribuente e dalla sua parametrazione al valore della controversia in primo grado e non anche, come sarebbe stato logico fare, al valore della lite in Cassazione, vera...

Giuseppe Melis
Professore Ordinario di diritto tributario presso l'Università «Luiss-Guido Carli»,
avvocato, dottore
commercialista
e revisore contabile

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader