Numero 5 -


L’istituto concorsuale comprime l’utilizzo della procedura

La regola della cristallizzazione della massa passiva impedisce di invocare nei confronti del fallimento una pretesa giuridica che si produce a seguito della sentenza di accoglimento della domanda. Ne deriva l’inammissibilità dell’azione revocatoria, sia ordinaria che fallimentare, nei confronti della procedura.

Mario Piselli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader