Numero 5 -


Corruzione, la “tela di Penelope” che mina il contrasto

IL TEMA DELLA SETTIMANA Prima della pausa natalizia il Parlamento ha varato il disegno di legge anticorruzione, che ora attende la firma del Capo dello Stato e l’approdo in “Gazzetta Ufficiale”. Per i professori Clarich e Fonderico ritornano le buone intenzioni e le contraddizioni in materia di lotta al malaffare, un cancro che condiziona la vita del Paese.

Marcello Clarich
Ordinario di Diritto amministrativo presso la Sapienza Università di Roma
e Giuliano Fonderico
Avvocato e ricercatore di Diritto amministrativo presso l’Università «Luiss-Guido Carli» di Roma

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader