Giornalisti esposti a sanzioni per la tutela della sicurezza se accedono in modo illegale alle frequenze dei Carabinieri

È la prima volta che la Corte dei diritti dell’Uomo si occupa di un caso di questo genere e ci sembra che Strasburgo, pur non accogliendo il ricorso e, quindi, almeno a prima vista, pur non mettendo in primo piano la libertà di stampa, abbia, in realtà, formulato talune osservazioni che vanno nel senso di garantire la libertà di espressione dei giornalisti.

Marina Castellaneta

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader