Numero 1 -


Incongruità tra permesso di costruire e opere realizzate

LA QUESTIONE Qualora il direttore dei lavori, in osservanza al suo precipuo onere di costante vigilanza sulla corretta esecuzione delle opere nell'ambito di interventi di ristrutturazione di un immobile, riscontri ed accerti essenziali variazioni e totali difformità tra le opere realizzate e quanto contenuto nel titolo abilitativo del permesso di costruire rilasciato, può andare esente da responsabilità penale solo ove dia pronta e formale comunicazione di rinuncia all'incarico ricevuto.

a cura di Pablo De Luca
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader