Numero 14 -


Droghe “pesanti”: è incostituzionale il limite edittale minimo della pena della reclusione

È costituzionalmente illegittimo l’articolo 73, comma 1, del Dpr 9 ottobre 1990 n. 309 (Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza) nella parte in cui prevede la pena minima edittale della reclusione nella misura di otto anni anziché di sei anni. Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza 40/2019.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader