Numero 41 -


Istat su giustizia civile: un “malato” da curare con terapie più radicali

IL TEMA DELLA SETTIMANA L'indagine dell'Istat riferita al 2015 su «Cittadini e giustizia civile» fotografa una situazione abbastanza allarmante: sfiducia dei cittadini sia nei confronti dei giudici sia degli avvocati; poca informazione sull'esistenza di forme di tutela alternative alla giurisdizione. In definitiva, ancora una volta si conferma che il settore è come un malato che avrebbe bisogno di terapie più radicali e una presa di consapevolezza da parte degli operatori che il “cliente-utente” deve essere posto al centro del sistema.

Marcello Clarich
Ordinario di Diritto amministrativo presso l’Università “Luiss-Guido Carli” di Roma

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader