Numero 1 -


Le relazioni dei Servizi sociali non sono atti amministrativi: legittimo il diniego di accesso 

L'ANALISI DELLA DECISIONE I giudici amministrativi emiliano-romagnoli della Sezione distaccata di Parma hanno logicamente concluso per il rigetto del ricorso avverso il diniego di accesso: non essendo le relazioni dei Servizi Sociali documenti amministrativi, ma atti processuali redatti dietro specifico e comprovato ordine della Procura Minorile, al fine di tutelare i propri interessi nei confronti della figlia ed accedere al fascicolo personale della minore, il ricorrente non avrebbe dovuto rivolgersi al Comune, bensì adire direttamente l'Autorità Giudiziaria Civile procedente.

a cura di Camilla Insardà
Avvocato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader