Numero 5 -


Il RUP e il procedimento di verifica dell'anomalia dell'offerta dopo la conclusione dei lavori della Commissione

L'ANALISI DELLA DECISIONE In merito all'eccezione di incompetenza del RUP a compiere il giudizio di anomalia, l'Adito Consesso ha rilevato che il disposto di cui all'art. 121, d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, attribuisce al RUP il procedimento di verifica dell'anomalia dell'offerta e, nelle procedure selettive da aggiudicare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ha la facoltà di scegliere, a seconda delle specifiche esigenze di approfondimento richieste dalla verifica, se intervenire personalmente, avvalendosi delle competenze degli uffici e organismi della stazione...

di Elena Cipolletta
Avvocato S.S.N.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader