Numero 2 -


Solidarietà espansiva: un premio al datore che intenda assumere

Il datore alle prese con un contratto di solidarietà che intenda effettuare nuove assunzioni potrà beneficiare per ogni nuovo lavoratore di un contributo a carico della Gestione degli interventi assistenziali e di sostegno alle gestioni previdenziali istituita presso l'Inps pari per i primi dodici mesi al 15% della retribuzione lorda prevista dal Ccnl applicabile.

Francesco Ciampi

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader