Numero 2 -


Condominio: l’acquirente che paga debiti del venditore non può proporre contro di lui l’azione di ripetizione

Il condomino che abbia corrisposto al condominio la spesa di condanna per una causa di danni insorta in precedenza all'acquisto del proprio appartamento non ha azione di ripetizione per indebito soggettivo ex articolo 2036 Cc nei confronti del venditore, non avendo quest'ultimo percepito quanto corrisposto.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader