Censurata dai giudici l’assenza della norma

Secondo i magistrati, l’Unione non ammette una disciplina, che in attesa dell’espletamento dei concorsi, autorizzi il rinnovo dei contratti a scadenza per la copertura dei posti vacanti, senza indicare tempi certi per lo svolgimento delle selezioni ed escludendo il risarcimento del danno subito a causa dei rinnovi.

Maurizio Tatarelli

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader