Numero 1 -


Criteri matematici senza automatismi applicativi

Si può ritenere che oggi, dopo la pronuncia della sesta sezione penale della Cassazione, viene imposta al giudice del merito una rigorosa e puntuale verifica delle circostanze del caso concreto, rispetto alla quale il superamento/non superamento del limite di “2000” volte la Qmd è criterio guida, ma non assoluto.

Giuseppe Amato

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader