Numero 10 -


Matrimoni all’estero: no alla trascrizione se la coppia è gay

No alla trascrizione dei matrimoni omosessuali contratti all’estero; seconda istanza di fallimento valida se si basa su fatti nuovi; il giudice dell’esecuzione può porre rimedio alla pena accessoria illegale; contro la buona fede cambiare le norme del bando. Sono questi i temi di cui si sono occupate le Corti della Penisola nel corso della settimana.

Andrea Alberto Moramarco

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader