Numero 43 -


Semplificazioni doganali: niente silenzio assenso senza il certificato di operatore economico

Semplificazioni doganali: non c’è silenzio assenso senza il certificato di operatore economico. Per il Consiglio di Stato, decisione n. 4967 del 2014, il silenzio assenso generalizzato di cui all'articolo 20 della legge 7 agosto 1990 n. 241, non è applicabile, quando la normativa comunitaria impone l'adozione di provvedimenti amministrativi formali, fra i quali il rilascio del certificato Aeof (Authorized economic operator full), ossia di operatore economico autorizzato ai fini della semplificazioni doganali e della sicurezza.

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader