Numero 25 -


Avvocati: quel malessere delle donne che rischia di impoverire la professione

Il Rapporto Censis 2022 sull’avvocatura fotografa un settore in crisi : diminuiti gli iscritti, desiderio di fuga dalla professione ritenuta pesante, poco remunerativa rispetto a tempi, impegno e costi che richiede e alle responsabilità cui espone. Vi sono più difficili condizioni di contesto generale ed economico sicché la popolazione forense è diminuita nell’ultimo anno di 1.604 unità. Ma le donne avvocato sono risultate però più fragili e vulnerate dalla crisi: hanno lasciato la professione 5.998 tra loro, mentre se ne sono iscritte solo 4.071.

Giovanna Ruo
Presidente di Cammino - Camera avvocati per la persona,
le relazioni familiari
e i minorenni

Guida al Diritto

Guida al Diritto è il settimanale di documentazione giuridica più diffuso nel mondo legale. L'unico firmato Il Sole 24 ORE.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader